sansiroforum

La comunit di sansiro si confronta
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nabucco



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.04.08

MessaggioTitolo: bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato   Mer Feb 10, 2010 4:33 pm

E' di qualche minuto fa la notizia che bertolaso, capo supremo della Protezione Civile e' indagato nell'ambito di un inchiesta' per presunte irregolarita' in alcuni appalti.

Non ho nessuna idea sulla sua colpevolezza o meno, decideranno i giudici nella sede appropriata.

Non ho mai amato bertolaso, ho avuto anche modo di conoscerlo personalmente e mi e' sembrato un "politicante" attento a compiacere a tutti, soprattutto quelli che contano e poco attento ad effettivi bisogni della gente e costi di gestione del bisonte burocratico che la Protezione Civile e' quando non impegnata in opere di assistenza in cui spesso e volentieri si distingue per insindacabili meriti.

Dal punto di vista operativo tutti sembrano dire che e' impeccabile e non ho nessun motivo di dubitarne.

Ho dei dubbi sul suo lato amministrativo ed ora questi dubbi sembrano essere condivisi da altri.

Devo pero' aggiungere che da oggi bertolaso ha la mia stima come uomo.

Davanti alle accuse ha detto che ha piena fiducia nella magistratura, si affida agli ufficiali inquirenti e nel frattempo rimette tutte le cariche.

Nei paesi civili e' prassi normale, in Italia e' azione da medaglia al merito.

Pronta la reazione del premier: non se ne parla nemmeno! Manovra della magistratura bolscevica e menate solite.

Naturalmente gli ascari si sono subito accodati al sire: attacco della magistratura di firenze, solita giustizia rossa ecc.

C'e' chi nonostante sia umanamente soggetto a sbagliare (forse, si vedra' in sede giudiziaria) ma che ama il suo paese al punto di non sovrapporre i propri interessi a quelli della nazione e ci sono i delinquenti,

Bertolaso ha provato di essere tra i primi, altri evidentemente, tra i secondi.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
GIOVANNI CAVALLI



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 31.05.08

MessaggioTitolo: Re: bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato   Sab Feb 20, 2010 1:57 pm

CARI AMICI....CARO DANIELE....PERDONATEMI SE SONO RIMASTO UN PO' INDIETRO CON LA LETTURA DEI VOSTRI SEMPRE PUNTUALI ED INTERESSANTI ARTICOLI E COMMENTI . VEDRO ' DI RECUPERARE NEI PROSSIMI GIORNI .
NEL FRATTEMPO PERMETTETEMI DI ESPORRE ALCUNE PERSONALI CONSIDERAZIONI SU " SAN GUIDO "......... CON IL QUALE MOLTO TEMPO FA' HO AVUTO MODO DI SCAMBIARE OPINIONI CIRCA LA " SUA " GESTIONE DEGLI OBIETTORI CIVILI .
MA VENIAMO AL DUNQUE.... A " BALLARO' " DI MARTEDI SCORSO HO AVUTO MODO DI ASCOLTARE....QUASI INCREDULO...LE RISPOSTE CHE G.B. HA DATO AI VARI OSPITI : GLI E' STATO CHIESTO COME AVESSE POTUTO CIRCONDARSI DI SIMILI PERSONAGGI....LUI HA RISPOSTO COSI'....NON POSSO SAPERE TUTTO SU COLORO CHE LAVORANO CON ME...MA SE IL MAGISTRATO CHE HA FATTO TUTTE QUELLE INTERCETTAZIONI , ME NE AVESSE COMUNICATO IL CONTENUTO , IO LI AVREI SUBITO ALLONTANATI . PAROLA PIU'...PAROLA MENO . ROBA DA MATTI !
NON SONO UN ESPERTO , MA CREDO CHE I MAGISTRATI NON SIANO TENUTI A COMUNICARE A NESSUNO I CONTENUTI DELL' INCHIESTA ...TANTO MENO A LUI CHE IN QUALCHE MODO NE E' COINVOLTO . MA IN CHE MONDO VORREBBE VIVERE UNO CHE DA' SIMILI RISPOSTE .
CONFERMO CHE ANCH'IO NON HO MAI AMATO G.B. E CHE LE MIE CONSIDERAZIONI SULL ' INDIVIDUO NON SONO AFFATTO MUTATE.....ANZI RITENGO CHE ANCHE LUI FA' PARTE DI QUELLA CATEGORIA.....OVE TUTTI SANNO MA NESSUNO VEDE ! UN PO' COME DA NOI....NEL NOSTRO PICCOLO S ' INTENDE .
CON IMMUTATA STIMA..........VI SALUTO , GIOVANNI .
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nabucco



Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 23.04.08

MessaggioTitolo: Re: bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato   Lun Feb 22, 2010 6:01 pm

Ciao Giovanni,

Il tuo intervento mi da modo di tornare sull'eroe della protezione civile.

Vedo che anche tu, avendolo conosciuto, dubiti del politico.

Pure io.

La mia stima era limitata al fatto che, contrariamente al sire, lui aveva espresso la volonta' di rimettersi alla giustizia e dimettersi dal suo ruolo istituzionale.

Vedo pero' che ha gia' ritrattato tutto (la scusa, "non accettano le mie dimissioni" e' ridicola), si proclama vittima di una congiura (e ti pareva) e casomai la colpa e' di qualcun altro.

Il tutto mi fa pensare che ha capito che se le indagini proseguono va a finire male.

Ritiro percio' quello che scrissi su di lui come uomo. si tratta di semplice e solito quaraquaqua', a prescindere se sia o meno colpevole delle accuse imputategli.


ciao

Daniele
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato   

Torna in alto Andare in basso
 
bertolaso e berlusconi - due esempi differenti di senso dello stato
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SOCIOGRAMMA DI MORENO
» Documento 15 maggio per alunni con piano differenziato
» Esame di terza media per ragazzo con ritardo mentale grave
» verbali GLH e gruppi di lavoro di istituto: dubbi, richieste, informazioni, scambi di idee.. scrivere qui!
» ERRORI DI VALIDAZIONE - NON POSSIBILE EFFETTUARE UN UNICO SCARICO DI CARICHI CON POSIZIONI RIFIUTO DIFFERENTI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
sansiroforum :: Sansiroforum Regolamento :: Politica :: Politica nazionale-
Vai verso: